FANDOM


Триестина (Triestina US 1918)
Title
...need a photo...

Группировки

Curva Stefano Furlan Trieste

Друзья

Austria Vienna, Lazio, Massese, Monza, Pro Patria, Verona

Враги

Atalanta, Bologna, Carrarese, Cesena, Como, Genoa, Lecce, Livorno, Lucchese, Mantova, Modena, Padova, Pescara, Rimini, Spal, Spezia, Treviso, Udinese, Vicenza

Nella città Giuliana il tifo organizzato nacque nel 1976 con la formazione del gruppo Ultras Trieste, che riuscì a portare calore e colore nel vecchio Stadio Giuseppe Grezar.

Negli anni ’80 la tifoseria Alabardata attraversò il periodo migliore della propria storia, con ottimi numeri sia in casa e sia in tutte le trasferte affrontate; tutto ciò fu bruscamente interrotto, però, dalla morte di Stefano Furlan (uno dei personaggi più rappresentativi della tifoseria, al quale è stata poi intitolata la Curva) durante alcuni scontri con le Forze dell’Ordine al termine di un Triestina-Udinese.

A questo spiacevole episodio si aggiunse anche il fallimento della Società e la retrocessione tra i Dilettanti nel 1994, ma la passione e il seguito della tifoseria rimase lo stesso riuscendo a spingere la Triestina al ritorno in Serie B nel 2002.

Durante questi anni gli Ultras Trieste sono stati affiancati da altri gruppi come le Brigate Giuliane, la Fossa dei Ribelli, la Gioventù Alabardata, il Nucleo e la Vecchia Guardia su tutti, prima dello scioglimento avvenuto nel 2008; attualmente i tifosi della Triestina, quindi, si identificano dietro l'unico stendardo della Curva Stefano Furlan.

Diversi sono i gemellaggi della tifoseria bianco-rossa: quello con i Veronesi (legame molto forte sottolineato dal detto “Muli e Butei per sempre fradei”, risalente agli anni ’70), con i Bustocchi (nato alla fine degli anni ’70), con i Laziali (nato negli anni ’80 quando le due tifoserie si incrociarono in Serie B) e con i Monzesi (nato a cavallo tra gli anni ’80 e ’90); buoni sono anche i rapporti con i tifosi di Austria Vienna e Massese. La rivalità più sentita è quella con gli Udinesi, così come quelle con Vicentini (gemellati proprio con gli Udinesi), Livornesi (rivalità di tipo politico, dato che gli Ultras Triestini da sempre sono schierati a Destra), Padovani e Trevigiani.

ИсторияEdit

Circa 10 anni fa alcuni ragazzi di una scuola di Trieste decisero di formare un primo gruppo ultras che prese il nome di TIGERS. Erano i tempi in cui la Triestina militava in serie D e ben presto questo gruppo fu sciolto per mancanza di adesioni.

Nel 78/79, quando la Triestina dovette giocarsi la promozione in serie B col Parma nello spareggio di Vicenza, esistevano tre gruppi: GIOVENU' ALABARDATA, BRIGATE ALABARDATE e IMPERO BIANCOROSSO. La Triestina perse ma da allora iniziò un nuovo ciclo per l'Unione (così viene chiamata la Triestina).

Nel campionato 1982/83, anno memorabile per il calcio anche ad Empoli, la Triestina raggiunse la serie B e i vari gruppi si riunirono tutti in un'unica famiglia: gli "ULTRAS TRIESTE". Gli iscritti erano superiori alle attese, l'organizzazione perfetta e il nostro sogno era e resta quello di disputare il derby di serie A con l'Udinese.

Nel campionato scorso avevamo in Curva Nord del "Grezar" circa 1000 tesserati. Ci siamo dovuti distaccare dal Centro Coordinamento per contrasti e gli striscioni, i tamburi e i fumogeni ce li compriamo con le collette che facciamo la Domenica fra di noi. Il nostro tifo è diretto e organizzato da un gruppo di ragazzi grandi appartenenti alla "VECCHIA GUARDIA ULTRA'".

Non amiamo gemellarci ma andiamo molto d'accordo con gli amici di BRESCIA, TORINO, CESENA, VERONA e ultimamente anche con l'EMPOLI. Talvolta molti ci definiscono dei teppisti cercando di distruggerci ma non ci riusciranno mai, perchè l'Unione è la nostra vita e con tutti i problemi che ci sono, tifare per tutti i 90 minuti diventa veramente indispensabile per la squadra.

DIRETTIVO ULTRAS TRIESTE[1]

ПримечанияEdit

  1. http://www.rangers.it/avversari/triestina.htm

СсылкиEdit

Ultras Trieste a Verona02:11

Ultras Trieste a Verona

UTS ad Ascoli01:39

UTS ad Ascoli

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.